Martedì, 23 aprile 2024 (16:00 - 18:00) Incontro

IN PRESENZA E VIA WEB
Creatività e sostenibilità: combinale per creare un futuro originale e sostenibile

Centro Svizzero Via Palestro, 2 - 20121 MILANO

Ad oggi, il tema della sostenibilità è al centro dei dibattiti sociali e politici ma, parallelamente, è anche una delle principali sfide per molte aziende. In questo contesto, la creatività umana è la più grande risorsa rinnovabile a cui attingere per trovare soluzioni nuove e creare business migliori e più sostenibili. Insieme, sostenibilità e creatività si completano a vicenda, poiché la creatività può essere la chiave per trovare soluzioni sostenibili e la sostenibilità la sfida capace di stimolare la creatività ad accendersi.

Come affrontare la sfida della sostenibilità in modo creativo? Come educarsi alla creatività per essere sempre più innovativi?

Durante questo incontro, i partecipanti avranno modo di riflettere sul ruolo fondamentale che creatività e innovazione possono avere nel costruire un futuro diverso, più sostenibile per l’ambiente e le persone che lo abitano. Grazie al confronto con chi si impegna ogni giorno per trovare soluzioni innovative a questa sfida, i partecipanti potranno trarre dal mondo della cucina, dell’architettura e della moda, spunti su come essere più creativi e innovativi anche nel proprio lavoro di tutti i giorni.

  • Antonia Klugmann, chef stellata italiana, ci condividerà la sua visione di cucina, in cui creatività e sostenibilità sono i protagonisti assoluti dei suoi piatti. Prendendo spunto dal foraging e dall’utilizzo di scarti alimentari, ci ispirerà, raccontando di come la creatività può essere un alleato per risparmiare denaro e risorse naturali
  • Davide Angeli, architetto e designer dello studio fondato da Michele De Lucchi, ci racconterà come la sostenibilità – sociale, economica e ambientale – spinga, anche in architettura, a cercare nuovi modi di pensare al futuro, stimolando comportamenti consapevoli della responsabilità collettiva e individuale
  • Fabio Guenza, esperto di integrazione della sostenibilità nei processi aziendali, in particolare nell’industria della moda, affronterà il tema della crescita personale e organizzativa, realizzabile tramite lo stimolo della creatività. In particolare, parlando di Creative Stretch, spiegherà il contesto ideale per favorire l’innovazione e fare in modo che l’operatività aziendale non limiti la creatività.
A ciascuno dei presenti in sala verrà omaggiato un biglietto per l’ADI Design Museum.

Alla fine dell’incontro è previsto un aperitivo di networking per i partecipanti.

Speakers

Davide Angeli

Designer e Vicedirettore, AMDL CIRCLE

Fabio Guenza

Professore, Bologna Business School; Co-fondatore, Blumine

Antonia Klugmann

Chef stellata

Programma

23 aprile 2024
16:00 - 16:30 Antonia Klugmann: l’idea di cucina della chef Klugmann tra creatività e sostenibilità ambientale
16:30 - 17:00 Davide Angeli: il mondo dell’architettura come spinta per essere più creativi e sostenibili
17:00 - 17:30 Fabio Guenza: come favorire la creatività in azienda? Alcuni spunti dal mondo della moda
17:30 - 18:00 Dibattito

Documenti dell'incontro

Nota informativa

IN PRESENZA E VIA WEB
Creatività e sostenibilità: combinale per creare un futuro originale e sostenibile

Nota informativa

Kit

IN PRESENZA E VIA WEB
Creatività e sostenibilità: combinale per creare un futuro originale e sostenibile

Kit